Parodontologia

La cura delle malattie gengiva a Solaro

La parodontologia è la disciplina odontoiatrica che si occupa della salute del parodonto, vale a dire di tutti problemi legati alle malattie gengivali e alla mobilità dei denti.
Il parodonto è l'insieme di tessuto osteo-mucoso-connettivo che mantiene la stabilità del dente e la sua esatta posizione in bocca.
La parte più superficiale del parodonto è la gengiva che, a contatto con l’ambiente esterno, è il primo “baluardo difensivo” del parodonto stesso. Se sanguina o è arrossata significa che c'è infiammazione e se non curata per tempo può portare, in soggetti predisposti, all’infiammazione di tutto il parodonto sottostante. Ciò può determinare una perdita ossea e il dente, che paradossalmente potrebbe essere sanissimo, rischia di essere "espulso" a causa della scomparsa dei tessuti che lo sostengono. Si verrebbe così a soffrire di parodontite (una volta nota come piorrea) che, a differenza della carie, è una malattia che raramente provoca dolore in quanto, nei suoi primi stadi, risulta asintomatica. 
Il parodonto oltre alla malattia infiammatoria è esposto a traumi che lo possono indebolire. Il più frequente di questi traumi è dovuto ad una spazzolamento non rispettoso del parodonto poiché troppo violento o con strumenti inadeguati. Anche i tessuti di supporto attorno agli impianti possono ammalarsi. In tal caso anziché una parodontite avremo un perimplantite.
L'infiammazione, o peggio la degenerazione parodontale, può essere pertanto causata sia da problemi occlusali e/o da riassorbimento osseo, sia da predisposizione genetica alla malattia, ma soprattutto da una igiene orale non accurata.
Saremo lieti di fornirvi personalmente le istruzioni per una corretta ed efficace metodica di utilizzo di spazzolino, filo, scovolino, compresse rivelatrici di placca e quant'altro sia necessario per il mantenimento della salute orale con tecniche personalizzate e adatte ad ogni singolo paziente.

Curate al meglio le vostre gengive, chiamate lo 02 96799347 per un appuntamento

Share by: